Il Dio della Bibbia (NON) era alieno. Il biblista Valla smonta le tesi di Biglino

93

Chi non ha mai sentito parlare della nuova moda newaggiarola (in realtà risalente agli anni 60) che identifica il Dio della Bibbia con un “alieno”?  Dopo Zacharia Sitchin, il suo epigono italiano é Mauro Biglino, che a partire da una presunta conoscenza dell’ebraico masoretico vanta molte pubblicazioni di successo in cui spiega “ai profani” come il Dio pregato da millenni sia stato solo un capriccioso extraterrestre. Qui di seguito, il biblista e semitologo Danilo VALLA smonta a pezzi queste elucubrazioni biblico-ufologiche…

Prof. Danilo Valla a confronto con il Prof. Mauro Biglino
pubblicata da Gli Occhi Della Verita’ il giorno giovedì 24 novembre 2011 alle ore 13.04 ·

Biglino: “Barà” in Genesi 1:1 è composto da due parti: una preposizione “B-“ che indica l’atteggiamento con cui si fa qualcosa e significa “con gioia con soddisfazione” e “Ra” che significa “vedere”.

Risposta di Danilo Valla:La radice Barà nell’AT c’è 49 volte (7×7) sempre col significato di creare qualcosa dal nulla e sempre con soggetto Dio. Il significato della preposizione B- da lui proposto non esiste, è una sua invenzione.

Biglino: “Elohim” è plurale e indica sempre una pluralità di individui. 

Risposta di Danilo Valla: Quando “Elohim” indica il vero Dio, ha sempre il verbo al singolare. Questo il prof. Biglino non lo dice. E’ una splendida rappresentazione della Trinità.

Biglino: “Ruah” (Genesi 1:2) significa “vento” o “ ciò che viaggia veloce nell’aria”e non “spirito” e nell’AT non c’è il concetto di spirito. Deriva dal sumerico RU-A che veniva scritto con due segni che somigliano a un aereo o un’astronave sopra l’acqua. 

 Risposta di Danilo Valla: Nella lingua dei Sumeri, “a” significa “acqua” ma nella parola ebraica “ruah” la “a” non c’è, si tratta di un “patah furtivum” che è stato aggiunto per facilitare la pronuncia della heth. In “ruah” ci sono una resh, una vau e una heth. “Ruah”, con il suo significato e senza divisioni, è attestato, oltre che in Ebraico, in Fenicio, Samaritano, Mandaico, Siriaco, Ugaritico, Aramaico, Arabo. Se derivasse davvero dal sumerico qualche lingua avrebbe mantenuto una parvenza del significato originario.

 Nell’AT “ruah” vuol dire a volte “vento” ma molto spesso significa “spirito”. Una prova evidente si trova in Esodo 31:1-3 e 35:30-31, nel caso di Betsaleel che fu riempito di “Ruah Elohim” = “spirito di Dio”, per realizzare le opere artistiche del Tabernacolo e per inegnare ad altri. Vi immaginate se fossero stati riempiti di vento? Una scena tipo film demenziale americano.

Biglino: “Iahweh”, il tetragramma. Non se ne conosce la pronuncia, è giusto anche “Geova”. I TDG non sbagliano. Eccetera.  

Risposta di Danilo Valla: Il mio video su You Tube “Geova non è il nome di Dio” risponde a questa affermazione. “In base a considerazioni filologiche e alle trascrizioni in greco nei Padri della Chiesa si è stabilito che la pronuncia originaria del tetragramma era Iahwè” (Jenni-Westermann). Origene, per esempio, nell’Exapla, trascrive in greco il tetragramma ebraico con Iawè.

Biglino: “Merahhèfet” (Genesi 1:2) significa “aleggiava, planava”. 

Risposta di Danilo Valla: In realtà “merahhèfet” (intensivo con significato causativo) indica la produzione di forti vibrazioni o onde ad altissima frequenza. Che infatti sono all’origine della succesiva immediata produzione della luce. Tutto infatti era “senza forma e invisibile” (v.2) quindi si trattava di energia e per mezzo della luce l’energia diventa massa. Come Einstein confermerà in tempi recenti.

 Non credo sia utile continuare. Il prof. Biglino non ne dice una giusta e continuare sarebbe tempo sprecato. Bastano queste considerazioni per capire che le affermazioni del prof. Biglino non hanno alcun senso.

Share.

About Author

93 commenti

    • Non ne sono capaci, scappano, non rispondono… e poi qui non ha smontato proprio niente, ci sono scritte un mucchio di balle, le più grosse sono “Barà” che nei dizionari ebraici c’è chiaramente scritto che non vuol dire creare dal nulla, e l’altra su yhwh… vorrei proprio vedere queste trascrizioni.
      Naturalmente questo biblista è un credulone.

      • carmen hernandez on

        Oltre ad essere un bigotto e’ uno che vuol salvare la ciarlataneria religiosa, Io che per tanti anni sono andato a pregare puntualmente ogni domenica rivolgendomi a ELOIM
        VUOL DIRE che pregavo un deficiente, e che per anni sono stato preso per il c….. a dire AVE MARIA, PATER NOSTRO, GLORIA AL PADRE, inoltre versavo ogni domenica i miei dieci euro alla chiesa , ora chi me li rimborsa?

  1. Personalmente sono perfettamente d’accordo sul fatto che siamo nati per essere degli schiavi. Poi se si vuole si può continuare a credere alle favole e cercare di spiegare ad un bambino giapponese come mai un dio infinitamente buono ha permesso a un maremoto di sterminare la sua famglia lo si può fare, come parlare di Trinità, mi viene più semplice credere agli extraterrestri. La magia è una forma di tecnologia che non abbiamo ancora capito. Con la preghiera si fa della magia, si recita una formula per ottenere un beneficio qui sulla terra. Il bene esiste, solo in quanto esiste il male altrimenti non esisterebbero nè l’uno e nè l’altro. Chi è il santo? Chi fa opere di bene, o chi si accolla il male per permettere al bene di esistere?

    • Gianluca Marletta on

      Io mi domando solo: perché esseri ipertecnologizzati avrebbero avuto bisogno di schiavetti con strumenti di pietra per servirli… Bah! In realtà, ognuno SCEGLIE di credere a quello che desidera ed é …chi si crede schiavo forse é perché lo é realmente…

      • perche´noi non facciamo gli esperimenti sugli animali ???!!! Biglino andava benissimo fino che lavorava alla san Paolo !!!!!!

  2. Dalmazio Frau on

    Gli unici veri schiavi sono gli “schiavi” della supponenete ignoranza, della sovversione satanica, dell’ottusa, tracotante alterigia che parla di bene e di male senza conoscerne altro che le manifestazioni fisiche e affetti da una foma di piagnucoloso sentimentalismo confondono preghiera e magia, così come confondono necromanzia e teurgia, tecnologia e metafisica… la “prima fase” è stata negare l’esistenza di Dio, e del Diavolo ovviamente, ora grazie a certi “scrittorucoli” si cerca di sotituire ad un Principio d’Ordine Superiore una banale creatura d’origine aliena ma “ipertecnologica”…questo lo sappiamo bene è il lavoro che i vostri Padroni vi hanno ordinato di compiere… si stanno agitando là sotto vero? I Giorni scorrono veloci…per il Serpente Antico, per l’Ingannatore. Rassegantevi…”non prevalebunt”!

    • paolo gianni on

      Citazione: (aliena)
      “Gli unici veri schiavi sono gli “schiavi” della supponenete ignoranza, della sovversione satanica, dell’ottusa, tracotante alterigia che parla di bene e di male senza conoscerne altro che le manifestazioni fisiche e affetti da una foma di piagnucoloso sentimentalismo confondono preghiera e magia, così come confondono necromanzia e teurgia, tecnologia e metafisica… Ecc …”

      Azz … andiamo bene … e tu saresti uno “Spirito” Libero …?

      Se non é Schiava Perfida Ignoranza questo modo di pensare … azz che no!

      • Gianluca Marletta on

        Chiedo a TUTTI la cortesia di evitare di offendere la persona o le idee altrui. Non ho MAI censurato alcun tipo di commento, ma mi trovo costretto a farlo quando ci si lascia andare a espressioni di un certo tipo. Grazie

  3. mauro biglino on

    Il normale buon senso dice che prima di esprimere opinioni su un autore bisognerebbe leggerne i libri: atteggiamento non molto diffuso purtroppo. ^___^
    Per educazione ho comunque risposto a Valla ma le mie risposte non vengono mai pubblicate: chissà perché!?
    Da sempre ci vuole molta pazienza con i dogmatici… io ce l’ho. ^___*
    Un saluto a tutti.

    • Lei è davvero Mauro Biglino? Ho scoperto i suoi libri mentre cercavo di risolvere alcuni dubbi che avevo sulla Bibbia, giungendo ad alcune conclusioni che poi ha confermato anche lei… tanto piacere ^_^

    • Se lei è davvero Biglino, può spiegare come mai lei è sempre fuggito di fronte al dibattito con la comunità ebraica italiana, che per oltre 1 anno le ha chiesto il confronto pubblico e lei è sempre fuggito? Può spiegare come mai chiunque le chieda di sostenere una discussione in ebraico viene censurato immediatamente e i suoi messaggi cancellati? Può spiegare tutto questo cortesemente?

      E lei avrebbe cercato Valla? Ah si, “Facciamo finta che io abbia cercato Valla”, ora capisco…

    • se fosse per loro saremmo ancora al medio evo nn gli dia neanche la soddisfazione di una replica !!!! grazie per i suoi scritti

    • La massoneria antiebraica da secoli cerca di screditare tutto ciò che è giudaico lei cercava di farlo con la bibbia…. studi il corano forse troverà cose molto più interessanti e false per vendere libri agli sprovveduti.Sempre che lei sia il Sig. Biglino… dimenticavo ma lei è professore?

    • roberto fiaschi on

      A mio parere, ci vuole infinitamente molta più FEDE per accordar fiducia alle risibili tesi di Biglino che alla Bibbia, per come l’abbiamo sempre intesa… E stia sereno: ho letto il suo primo libro; non faccia perciò la vittima incompresa per strappare qualche ”applauso’, vittimismo condito col solito tocco di narcisismo consistente nel ritenersi non-dogmatico! Espediente scontanto quanto palesemente infantile _ oramai è una moda imperante _ auto-attribuirsi tale lusinghiero giudizio, oltre che a far bella mostra della sua ‘pazienza’; per vendere libri servono anche questi ingredienti, ahimé… A riconferma di un’egolatria auto-incensantesi in forza di ‘teorie’ che farebbero arrossire di imbarazzo persino l’incarnazione del fanatismo, se mai tale figura potesse esser concretamente rintracciata (e personalmente, qualche idea ce l’avrei)…

  4. Dalmazio Frau on

    se c’è un “dogmatico”… affermazioni “ex cathedra”… il voler far passare una realtà metafisica per una semplice realtà fisica con tutta quell’enfasi cos’è se non un “dogma”?
    Smettiamola di giocare…

  5. IL DUBBIO NON È PIACEVOLE…. E SOLO GLI IMBECILLI (come Valla) SONO SICURI DI CIÒ CHE DICONO!!!

    (VOLTAIRE)

  6. Vi consiglio di leggere il capitolo la teologia una giungla di menzogne, tratto dalla Bibbia di Rajneesh, Bompiani.
    Prima o poi si farà un bel rogo con tutti i vostri libri sacri antico-nuovo testamento, corano, etc… e si volterà pagina.
    Sarà un gran giorno per l’umanità, ci vorranno ancora un pò di anni, ma ci arriveremo, quindi sedetevi e state tranquilli 🙂

  7. Sinceramente non è che ho capito molto 🙂 Ovvero: in base a cosa si può affermare senza ombra di dubbio che il *nostro* DIO in realtà non fosse stato una forma di vita intelligente aliena? Faccio questa domanda con la consapevolezza che, purtroppo, ogni considerazione viene fatta su scritti spesso manipolati, incompleti, rimaneggiati. Paradossalmente quindi, ogni discussione si basa e si baserà su testi scritti dall’uomo, in un contesto specifico e con una sua cultura e a poco o nulla possono servire a dirimere il bandolo della matassa. In altre parole: se qualcuno crede che il nostro DIO fosse stato un alieno non ci vedo nulla di male. L’importante è che questa ipotesi non venga poi sfruttata per fini illeciti o poco chiari (businness incluso).
    Un caro saluto e scusate per la domanda palesemente provocatoria, mi piace il confronto ed il dialogo aperto e soprattutto NON mi fermo mai alle prime parole dette da chissà chi, anzi, approfondisco se di mio interesse.

    • EDWARD KELLEY on

      SONO COMPLETAMENTE D’ACCORDO. INOLTRE, COME GIA’ DETTO IN DIVERSI COMMENTI QUI PRESENTI, I TESTI SACRI (O PRESUNTI TALI) HANNO SUBITO UN RIMANEGGIAMENTO CHE E’ ANDATO AVANTI PER SECOLI. NKOI NON POSSIAMO CHE STUDIARE IL DIRITTO E IL ROVESCIO DI UNA VERITA’ CHE POTREBBE ANCHE ESSERE COMPLETAMENTE DIVERSA, SIA DA COME CI E’ STATA PROPOSTA SIA DA COME VIENE DECODIFICATA. DEL RESTO, CREDO CHE QUASI NESSUNO SIA INFORMATO DEL FATTO CHE LA MAGIA NATURALIS ERA ANCHE UNA RICERCA DI TIPO PSICHEDELICO. UN GRANDE MAGO ELISABETTIANO GIA’ CONOSCEVA AD ESEMPIO LA FORZA IPNOTICA DEI SEMI DI MORNING GLORIA. QUINDI CONFRONTARE E CONFRONTARSI SENZA EMETTERE GIUDIZI DI STAMPO NAZIFASCIOMAOISTA MI SEMBRA LA SOLUZIONE MIGLIORE. CHIMICA……LA MADRE ERA L’ALCHIMIA, NON DIMENTICHIAMOLO.

  8. Letto, interessante ma forse troppo sbrigativo e superficiale, alcune cose sono imprecise in quanto Biglino non le ha proprio dette nel modo in cui sono riportate stando a quel poco che so. Uno scritto del genere scopre troppi fianchi che lo stesso Biglino ha subito “colpito”, non tanto qui ma altrove… (si veda ad esempio la fonte linkata al fondo del post), e che non sono sfuggite ai suoi “seguaci”
    c’è bisogno di più rigorosità…

  9. ogni semitologo dice la sua su ‘bara’. Si mettessero d’ accordo. L’ istituto: ‘Ancient Hebrew Research Center’ sostiene che Bara significa ‘ingrassare – aumentare – rendere più corposo – formare’. Inoltre l’ utilizzo di Bara come ‘creare’, al contrario di quanto sostiene Valla, é un concetto astratto e non implica una creazione dal nulla. Su genesi 1:1 loro scrivono “In Genesis 1:1 it does not say that God “created” the heavens and the earth, instead he “fattened” them or “filled” them. Notice that the remaining chapter is about this “filling” of the heavens with sun, moon, birds and and the “filling” of the earth with animals, plants and man.” Cioè Dio non ha creato cielo e terra ma li ha ‘riempiti’.

    Qui tutto l’ articolo: http://www.ancient-hebrew.org/emagazine/008.html

  10. aggiungerei che merahefet secondo lo Strong significa ‘si muoveva’, e deriva dalla radice Rachaph che ha i seguenti significati:
    – rilassarsi
    – essere leggero
    – aleggiare
    – sorvolare

    Non solo, Interlinearybible.com al significato dello Strong aggiunge proprio questo: “Genesis 1:2 – hovering over face of waters” = aleggiare sulla superficie delle acque.

    nessuna produzione di radiazioni o vibrazioni dunque.

  11. Paolo Francesco on

    E’ del tutto evidente che in questo articolo non solo si contestino, giustamente, le tesi di Biglino (salvo poi non pubblicare la sua controreplica, questo è meno giusto) ma si voglia screditare l’uomo Biglino e non va bene. Male, molto male.

  12. Forse succede quello che dice lei nella Repubblica Islamica dell’Iran o nella Repubblica Cattolica delle Bananas… non certo in uno stato LAICO che garantisce la libertà di culto che va di pari passo alla libertà di NON culto, cioè non credere in quello che, per un non religioso, sono solo panzane.

  13. ma scusate..eh!?!? già parte male sto articolo. ma che c’entra introdurre il discorso dell’analisi di Biglino così : “Dopo Zacharia Sitchin” cosa diavolo c’entra Sitchin i cui, seppur controversi, studi sono praticamente inconfutati?

    BHa! ha parlato Marletta!

    ma fatevi un’esame della coscienza e apprendete le lezioni della vita invece che scrivere menate da ignoranti.

    leggo nei commenti: “forse troppo sbrigativo e superficiale” e aggiungo: che valeva la pena di non leggere affatto!

  14. Francesco Parthenope on

    Partiamo da un dato di fatto. La Divinità biblica principale ha un nome preciso, che sarebbe YHWH, quindi per non generalizzare e per capire che si potrebbe trattare di una “persona” antropomorfa, reale,avendo un nome,epiteto proprio. Ho cominciato a studiare la teoria degli Elohim/ Dei extraterrestri (anche se penso che siano prettamente terrestri)da una decina d’anni, molto tempo prima dei primi libri di Biglinom, e piu andavo avanti e piu mi sono reso conto che e’ la verità di base. I lavori di Mauro Biglino mi hanno “solo” confermato ciò. Poi perché dovrei credere a Danilo Valla, come se le sue risposte fossero verità pura, e no a Mauro Biglino ,che HA LAVORATO PER 10 ANNI con le Edizioni San Paolo, e quindi con il Vaticano,proprio come traduttore. E LE SUE TRADUZIONI PER LA CEI, SONO QUELLE UFFICIALI. E non mi sembra che i responsabili della San Paolo, abbiamo mai messo in dubbio le traduzioni di Biglino quando lavorava per loro. Quali sono le referenze di Danilo Valla?? Scusate la mia ignoranza ma non l’ho mai sentito nominare. Solo chi ignora i lavori e i libri di Biglino,può darli di Satanista,perche basta avere qualche nozione di Sumerologia, per sapere che la figura di Sayytan, e’ tutt’altro che negativa. Poi dare del Satanista ad una persona che non la pensa alo stesso modo e’ il modo piu banale,infanitile e medioevale di delegittimare una persona. Poi questi articoli scritti superficialmente ,solo allo scopo di denigrare sono una vera indecenza. Questo non e’ giornalismo ma solo servilismo e ignoranza di base. Avete letto i libri di Biglino prima di giudicare ?? Io ,si, tutti, e sarebbe bene che chiunque ,prima di giudicare uno studioso,lo studi prima !!!

  15. Scusate ma molti rabbini delle linee di studio della bibbia, tra le altre cose professori di università, sembrano essere parecchio in accordo con quanto Biglino spiega… inoltre che Elohim sia una splendida rappresentazione della Trinità come dice il Valla ma x chi??? non per gli Ebrei !!!

    • Beh, a prescindere da quello che uno possa pensare delle tesi di Biglino, questa “considerazione” sulla trinità appare piuttosto ridicola…

  16. Poveri ciechi… non capite che l’interesse di Valla e compari e’ di tenervi buoni al guinzaglio e prendere la decima dalle vostre paghette (ce l’avete ancora con questa crisi??)

    In pratica, andate oltre le apparenze e cercate sempre di capire CUI PRODEST quando qualcuno vi dice qualcosa…

    CHI di voi ha letto i libri del Sig. Biglino?? Non credo siate in tanti. Infatti, vi fate semplicemente influenzare dall’opinione di qualcuno a cui voi dare una autorita’ per PARTITO PRESO.

    Emettere giudizi senza informarsi in prima persona e’ da capre…

    quindi… dentro al gregge e via verso l’ovile. Senza fiatare! 😀

    e’ da capre

  17. Alieno o non alieno il punto è un altro e ve lo dico dall’alto della mia totale ignoranza in materia. Sarà che il mio modo di ragionare terra terra ad alcuni farà arricciare il naso, ma chi se ne frega. Io un dio (volutamente in minuscolo) che sta lassù sulle “nuvolette” ad osservare le miserie umane, le tragedie, le enormi sofferenze dei suoi “figli” non lo voglio come padre nè celeste nè di altro colore. Un dio “padre nostro” che fa parzialità tra i suoi figli non lo ritengo degno di essere un padre.
    Un dio onnisciente che tutto sa e tutto dispone, sa già che gli uomini da lui creati “a sua immagine e somiglianza” sono difettosi e imperfetti: come può un dio padre celeste, SOMMO BENE e PERFEZIONE ASSOLUTA, aver creato anche il male e l’imperfezione?
    Certamente il male non si è creato da solo, quindi in dio coesistono sia il bene che il male. E a che pro si è preso tutta sta briga di creare il mondo e poi popolarlo con due deficienti (Adamo ed Eva) se già sapeva dalla sua somma onniscienza che avrebbero fatto la cazzata di mangiare la mela? Ecco anche il fatto di coinvolgere questo meraviglioso frutto mi secca un tantino.
    Boh, sono troppo ignorante per capirlo, forse dio si annoiava e si è messo a giocare coi soldatini? Oppure, ad essere proprio aulica (ma che vorrà dire? ) dio sta testando qualche sua teoria sul genere umano? Eccecaspita sono tanti secoli e ancora non trova la soluzione?

    Non dimentichiamo però che dio nella sua somma bontà e intelligenza ci ha fatto il dono della “libertà”, gente non dimenticate che siamo liberi di scegliere tra il bene e il male! Ops… tranne in pochi insignificanti casi…. miseria, malattia, sopraffazione, eccetera eccetera. Qui LUI non c’entra.

    Egregio Signor Biglino, se mai dovesse leggermi mi perdoni se sono uscita fuori tema. Qui sicuramente io sono la più ignorante e la meno indicata a parlare, le confesso però che la sua tesi mi affascina, ovviamente non posso sapere se quanto lei afferma è vero o meno, ma per natura mi piace ragionare sulle cose.

    Mi dispiace soltanto non poter comprare il suo libro, le mie scarse possibilità economiche di anziana dipensioneminimissima non me lo consentono. Ma grazie per l’opportunità che lei dà a tutti, compreso le vecchie ignoranti, di provare, almeno, a far fare piccoli passi al cervello.
    Saluti
    Costa V.

    • Gianluca Marletta on

      Gentile Signora,
      le sue domande sono legittime e non esiste persona intelligente e sensibile al mondo -credente o non credente che sia o che creda di essere- che non se le sia poste.
      Io mi permetto solo di dirle: le risposte non vanno cercate nella “lettera” dei Testi Sacri, ma nello Spirito. In realtà, la vicenda di Adamo ed Eva, il serpente, il cosiddetto “peccato”, l’albero della conoscenza e altri simboli -all’apparenza contraddittori e bizzarri- sono e avvengono …in noi! Sono IN NOI -non da un’altra parte- il Paradiso, l’inferno, il purgatorio, la luce, la tenebra, ed é IN NOI che avviene la “caduta” e la “redenzione”.
      Ed é forse questa prospettiva -interiore e veramente spirituale- a dare un significato ben diverso alle “vecchie” storie scritte su quell’arcaico libro chiamato Bibbia…

  18. Vede signor Marletta, è un guaio essere ignoranti… io purtroppo non la conoscevo e oggi sono andata in cerca di sue notizie, ed è per questo che la ringrazio dal profondo del cuore non solo per la sua gentilezza e disponibilità, ma anche perchè ho scoperto che lei ha scritto parecchi libri e io vado pazza per i libri soprattutto quelli del tema di questa discussione. Ma posso solo ammirarne le copertine, a meno che lei non decidesse all’improvviso di impazzire e di inviarmi una copia in dono.
    Ovviamente sto scherzando, ma tant’è… io ci ho provato… 🙂

    Per quanto riguarda le “risposte”, so istintivamente che vanno cercate in noi, per questo mi piacerebbe leggere, per capire se a questo dio che non accetto posso concedere il beneficio del dubbio, se ha un “alibi” per le sofferenze umane e di tutti gli esseri viventi.

    La saluto con affetto e simpatia, vorrei augurarle buon natale, non in senso religioso, ma proprio di una buona giornata serena e felice.
    Costa V.

  19. emilio spedicato on

    Caro Marletta,
    arrivo al suo sito leggendo il suo libro Governo globale, terminata la lettura farò avere commenti… ma sono anche interessato alla interpretazione di Biglino, che in verità era già stata proposta da studiosi di calibro ben superiore a Sitchin (che mai leggeva libri per non avere dubbi, me lo disse quando lo incontrai a NY), ovvero Agrest e O’Brien. Teoria quella di Biglino che manca solo di una corretta collocazione cronologica e di tenere conto degli eventi astronomici che hanno riguardato il sistema solare. Le mando se le interessa studi miei vari (cui hanno risposta Ratzinger, Martini,e Scola che mi invitò a tenere lezioni alla Lateranense), dei libri trova su http://www.ibs.it. Cordiali saluti e buon 2014
    Emilio Spedicato
    Uni Bergamo

  20. Gianluca Marletta on

    Gentile Signora,
    al di là delle sue idee -che condivido- devo assolutamente PRENDERE DISTANZA dai giudizi sulla persona del Dott. Biglino. Questo blog é un luogo di discussione, non una palestra per insultare chi non la pensa come noi. Per cortesia, si attenga a tali semplici regole o dovrò cancellare i suoi interventi.
    Grazie.
    Gianluca Marletta

    • Sono contento di leggere un forum con persone intelligenti che correttamente portano avanti un dibattito cosi impegnativo. Per cui sono assolutamente d’accordo che i post contenenti insulti vengono cancellati.

  21. Pingback: ALIENI E SPAZIO | wordpress19122012

  22. Dobbiamo metterci in testa che anche Biglino deve lavorare, oggi come oggi bisogna inventarsi qualcosa altrimenti rimani a casa, questo signore pseudoscienziato (per come la pensa e per ciò che sostiene) è solo un provocatore nei confronti di tutti i credenti di ogni ordine e grado. Quello che mi indigna è che c’è gente che lo sostiene, saranno forse suoi seguaci, suoi fedelissimi seguaci, il quale leggendo commenti e articoli che vadano contro il loro condottiero, ti prenderanno per ignorante e bigotto, considerando inoltre che esiste il movimento raeliano (religione ufologica) e infatti più che svelare la realtà mi sembrano che appartengano proprio a questa sorta di religione atea. Per fare un esempio; per secoli si è detto che il termine Elohim in ebraico significa Divinità, Dio, ora giunge (mi scuso per il termine) un sorsaputo che ritiene che gli Elohim siano una razza aliena, veramente assurdo, ma almeno prima di accanirsi sulle Bibbia ha ritenuto che non fosse Sacra e a quanto pare possiamo escludere il satanismo.

    • Occorrerebbe almeno leggere i libri di Biglino, sennò siamo capaci tutti a “sparare” sentenze in base alle nostre convinzioni.
      la radice della parola Elohim in ebraico significa “giudice”, “giudice supremo” NON Divinità o Dio, quindi ha già detto una inesattezza.
      Se in un racconto trovo la scritta GIUDICE, perché devo tradurla con Dio o Divinità? Biglino dice solo questo: proviamo a leggere partendo dalla traduzione LETTERALE, poi ognuno tragga le sue conclusioni. Non è difficile da capire. E poi chi vuol far soldi coi libri, a mio avviso LO PUO’ FARE, è un suo diritto, non costringe nessuno. Se uno vuole compra il libro, sennò no.

        • al limite dei, e´plurale !!!! e poi gli ebrei non avevano la trinita´la verita´e´che gli specchi non son fatti x arrampicarvici ……………

          • Gianluca Marletta on

            …pensa che ancora oggi, Dio in spagnolo si dice DIOS (plurale maiestatis). Nel Corano, ALLAH (nome singolare dell’Unico), parla sempre al plurale! Insomma …ELOHIM non ha nulla a che vedere con gli “alieni” che si immagina il fantasioso e astuto Biglino. Poi, se vi divertite a credere il contrario, fate pure…

  23. Valla più che un cognome mi sembra un commento.
    Vorrei far notare che
    1) Biglino non fonda la sua teoria tanto su traduzioni sue che differiscono da quelle dei masoreti ma facendo emergere le contraddizioni presenti nelle normali bibbie che abbiamo in casa
    2)Lì ebraico è una lingua consonantica, la vocalizzazione è stata stabilita dai masoreti. Quindi biglino parte da una premessa: prendiamo atto che le nostre sono tutte supposizioni e l’unica realtà è che noi non sappiamo nulla. Valla al contrario sembra credere in quello che traduce. Si ritiene forse detentore della conoscenza suprema? Se, buona notte!!!

  24. SI.
    E la terra e’ piatta con il sole che le gira attorno.
    Basta con le vostre panzane sulla bibbia..ha ragione Biglino.
    2000 anni di fanfaluche…..siete ridicoli, non vi crede piu’ nessuno ormai avete meno fans dei “Cugini di campagna”;-)

  25. Dopo aver letto ogni singolo commento dico la mia.
    Non ho mai sentito nominare Valla, ma questo non significa che non abbia le giuste conoscenze. Il suo modo di esprimersi è molto diretto e senza giri di parole, tipico di un uomo di scienza.
    Biglino dalla sua vanta un passato di traduttore per la San Paolo e quindi per il vaticano. Dopo 10 anni di traduzioni religiose si accorge solo ora che la Bibbia è un libro che narra di alieni? Sembra chiaro che non si sono accordati su un aumento di stipendio e allora Bignino abbia deciso di improvvisarsi scrittore ( di cose già lette e stralette prima che le scrivesse lui), un po’ come Saviano che ha raccontato con Gomorra cos’è che anche i bambini a Napoli sapevano già, e anche meglio di come le cita lui. È bussiness e niente altro. Ormai è una moda scrivere cavolate per far soldi grazie a correnti attuali. Si perde la fede e si pensa gli alieni. A questo punto mi domando come mai la domanda più intelligente di tutto il post fatta sopra non ha ricevuto né risposta né attenzione; supponendo che il creatore sia umano alieno, con la tecnologia che possedeva e nemmeno possiamo immaginare aveva bisogno di creare esseri primitivi per cercare risorse che avrebbe trovato da solo in cinque minuti e senza sforzi? Ci avrebbe messo di meno che a fare esperimenti suk DNA.
    Inoltre non credo che elohim sia il nome di una razza aliena o il plurale visto che dopo tale parola il verbo è sempre al singolare. Non credo nemmeno alla spiegazione della Trinita’ essendo questa una cosa cristiana che nulla ha a che vedere con l’ebraismo. Il punto è uno solo: o si crede o non si crede, ma vivere comunque nel rispetto della vita e del prossimo.

  26. Secondo me la verità, alla fine, sta sempre nel mezzo….estremizzando il concetto direi tra Biglino e la Bibbia (con tutto il rispetto per la teologia e i biblisti alternatisi nei millenni). Per fortuna si inizia a vedere un pò più in là del nostro naso anche se purtroppo a molta gente serve ancora la religione
    salut
    mauro

  27. Salve io ho avuto un esperienza terrificante piu di 20 anni fa in Spagna dopo aver passato tutto il giorno al sole la sera sono stato male in inglese si dice sunstroke che tradotto vuol dire un attacca di sole per abbreviate la mia storia ho incomincio ad avete visioni : ero in un piccolo villaggio con Tanta gente una persona ha cercato di derurbarmi cosi all improvviso la paura mi ha fatto cadere in trans
    Incominciai a parlare in lingue straniere non conosciute da me .un essere che io chiamo supremo si e messo in contatto con me telepaticamente
    Diceva di essere un essere molto intelligente di sapere secret del cielo terra ed intero universo e che era arrivato il momento di giudicare l umami
    Sono comparsi persons con il corpo mezzo umano la parte superiore la parte inferiore era fatto di luce blue e Bianca molto appariscente
    Questi portavano un messaggio una notizia di una guerra da combattere tra il bene e il male avevano Campanelle che suonavano per attirare attenzione era quasi l alba ma il sole non c era
    Cosi tutti si sono impauriti a quel punto la gravita della terra e cambiata facendo diventare delle persone pesantissime ed altre leggere come piume
    Quelle leggere facevano parte di questo essere
    E le altre (quelle pesanti) umane si sono disperate dall avvenimento con una paura da quasi paralizzarli
    Le leggere cantavano in una l Ingua sconosciuta
    E camminavano anzi quasi volavano per la Loro leggerzza in un posto prescelto che chiamavano posto sacro dove c era un lago o Fiume dove dovevano lavarsi (un tipo di purificazione ) prima di incontrare il creatore l essere supremo
    Questo essere era seduto in un trono messo su una specie di Nuvola luminosa
    Le persone leggere cantavano e si lavavano poi si sono presentate di fronte al supremo e lui li chiamava uno ad uno per nome dando Loro
    Un rotolo (un cilindro Bianco con i Lati d oro)
    Questi erano armi potentissime
    Cosi e incominciata una guerra potentissima
    Tra i leggeri e i pesanti
    Palle di fuoco cadevano dal cielo
    Poi sempre nella mia visione un altro tipo di persone sono incominciati ad uscire da porte che nascondevano sotterranei molto beni nascosti
    Una cosa non so perche ricordo bene e che avevano tutti capelli Neri lunghissimi a coda di cavallo
    Indossavano abiti bianchi con spade dorate ed erano tutti molto scuri di carnagione molto belli con occhi Verdi azzurri
    Questa e la mia visione Alcuni penseranno che io sia pazzo no vi bias imp anche io ho pensato questo portadomi a visitare un dottore esperto Sulla mente e si e conclusion che io sono mental mente sano (sarebbe stato piu facile l opposto)
    Mai letto la Bibbia prima d ora
    Comunque e molto difficile da spiegare come mi sono sentito quel giorno era come un trans ,ero come una radio che percepiva segmali da molto lontano all inizio sentivo una grande confusions voci in lingue da me non conosciute ,musica,poi tutto si e perfezionato come un diretto contatto con il supremo
    Io non so trovare parole dato che i miei studi si sono limitati alle alberghiere in piu sono 32 anni che vivo in inghilterra dove parlo inglese
    Ho voluto raccontare questa storia perche questi ultimi anni un paio di volte ho provato di nuovo quella sensation di un trans e comunicazione mentale oppure telepathically dove il messaggio e sempre quello una guerra tra (il solo modo di spiegarlo) due o piu razze i leggeri i pesanti e quello bellissimi con spade dorate
    Dopo questo ho cercato di capire e mi sono approfondito nel studiare le religioni
    Ma mi hanno portato ancora piu lontano dalla realta
    Solo oggi con quello che ho letto di mauro biglini
    Piu quello che io gia so final mente posso dire che capisco in parte cosa siamo da dove veniamo e l unica cosa che ancora non capisco e il perche?
    Voglio concludere ;io penso che in questo mondo ce’ un energia che blocca la nostra ability di pensare e vedere la realta ma si puo essere molto piu intelligent ed intuitivi se smettiamo di lasciare le influence a manipularci all i fuori di noi
    Bisogna togliere i para occhi solo cosi scopriremo
    Che non ce niente altro da scoprire solo acettare la realta e ricordare la vita dei nostri antenati
    La storia e il futuro che si repetira
    Guarda ti in giro gia e iniziato il mondo e in caos
    E tutti questi avvenimenti bugie e tutto gia progammato un piano fatto da tempo e messo in atto da moltissimo secoli
    Get in touch with your inner self
    Only then all will become so clear
    Will be like opening a door that being closed for a very long time
    Their want keep the true hidden for their own benefit and gain material and super ego power
    The day that we will understand why their filled us with lier what their ultimate goal is we will know the true and the purpose of our own existence
    Sorry my writing

  28. Io sono ignorante in materia, non ho mai letto la bibbia.Penso che voi tutti abbiate ragione e bello leggere i vs commenti . Vi ritengo tutti molto intelligenti , quindi mi chiedo come io ignorante senza aver letto la bibbia non ho mai considerato mio padre o il mio dio un essere punitivo e incoerente come il nostro. Così ho fatto delle domande in giro tra le mie conoscenze chi avesse letto la bibbia perlomeno così superficialmente.risultato : nessuno l’ha letta. Ma tutti proprio tutti pensano sia un libro sacro. Quindi Biglino ci sta facendo un favore enorme a spiegarci queste informazioni,ma vi assicuro che la mia spiritualità nn è stata deviata dalle cose che scrive o dice Mauro forse perché nn l’ho mai cercata nelle religioni . Vvb grazie a tutti voi

  29. Buongiorno a tutti, sono quello che si dice un “agnostico” (?! bisogna dare sempre una etichetta!). Sto seguendo per curiosità il prof. Biglino e facendo delle ricerche ho trovato questo articolo del prof. Valla. Mi ha fatto molto piacere leggere il dibattito sotto e sopratutto la risposta in persona (se fosse veramente lui) del professore Biglino, fatto che non succede speso nei forum. Ho notato nelle mie ricerche che il professore Biglino non è un detrattore della “fede”, ma contesta il fatto che la Bibbia sia lo strumento della “fede” (o sbaglio). Questo strumento è lo stesso che mi ha fatto allontanare della dottrina biblica dell’antico testamento quando in passato facevo delle ricerche spirituali, e pur troppo lo stesso è successo ai miei cari. Mi spiego brevemente, il “dio” del vecchio testamento non centra con l’ideale etico e morale di bontà, inutile stare a fare un elenco dei perché, se veramente leggete l’antico testamento troverete una innumerevole quantità di fatti che se fossero scritti sui giornali ai giorni d’oggi il mondo intero rimarrebbe inorridito e si porgerebbero enormi dubbi sulla la qualità della “giustizia” e del “bene” impartito in modo cosi brutale. Allora perché la gente confiderà il DIO dell’antico testamento un DIO “buono” e “giusto”? Avrei tante risposte in mente, ma la risposta credo sia la stessa domanda.

  30. Salve a tutti,dopo aver letto con piacere tutti i commenti,vorrei dare anch’io un contributo a quello che ritengo sia un dibattito molto interessante. Dio esiste,non esiste,sono almeno trenta anni che me lo domando.
    Mi sembra logico pensare che se un Dio esista non abbia una forma che possiamo immaginare noi umani,la concezione è sopra le parti. Il nostro scopo principale era quello di vivere la vita a prescindere dal fatto che esista Dio o no,era questo il messaggio dato ad Adamo ed Eva, un messaggio simbolico,se mai è avvenuto.
    Però è lecito pensare che forse qualcuno ha nascosto delle verità importanti su questo argomento.
    Un grazie a Biglino e Valla che mi fanno pensare. Ciao.

  31. Cari signori come tanti siete appartanenti a quella sfera di persone a cui lavorano per diffamare e oscurare le informazioni che danno fastidio.
    Si sa che il Vaticano non accetta gente come Biglino perche’ dietro ad un libro esplicitamente e in gran parte di guerra hanno un impero e hanno veicolato comandato e inculcato ideologie a loro comode tutt’altro che sicure e approvate il libro piu’ manipolato modificato riscritto e ritoccato della storia umana e voi prof’ lo sapete meglio di me.
    E potete fare quello che volete ma uno che legge la bibbia in maniera obiettiva e senza influenza dalle tradizioni e’ inevitabile che si accorga che non e’ un libro d’amore ma per lo pou’ di guerra e atrocita’ poi chissa magari sarete soldatini del vaticano ma non potete farci niente …la gente non se ne sta’ piu’ di quello dice una pesona la gente si informa e non e’ cosi facile oggi indirizzare la gente dove si vuole. Per quello combattete Biglino a prescindere

  32. io ho letto tutti i libri di biglino ,scoperti per caso nella mia ricerca spirituale , io da cristiano e credente non avevo mai letto la bibbia ,cosa che ho’ fatto molto attentamente dopo aver letto i libri di mauro ,forse chi contesta i libri di biglino non vuole che si legga li bibbia? se esistono gli alieni o no poco mi importa e non mi sforzo a crederci o meno ,ma certo è che non credo assolutamente nel dio della bibbia e su chi continua a sostenerlo tale .mi sto’ rendendo conto che tutti pretendono di possedere la verita’ e siccome sono tutti in contrasto nessuno la possiede ,quindi la verita’ è da cercare nella nostra mente , ma per fare questo dobbiamo prima liberarci di tutta la spazzatura delle religioni e delle politiche ,solo cosi saremo liberi anche da dio

  33. alieni si alieni no ,ma vorrei sapere da ignorante cosa’ ci fa il vaticano con diversi osservatori spaziali costosissimi e perché sponsorizza la nasa ,e per quale ragione investe tanti soldi in queste ricerche ,e soprattutto ,non sarebbe piu’ utile utilizzarli per gli umani che muoiono di fame quando altri girano nello spazio ,visto che la religione cattolica predica tanto la carita’ e l’ amore per chi soffre ?

  34. Ma che cosa sono anche libri come Il Capitale se non libri sacri per l’umanita’ materialista moderna, il materialismo ateo é senzaltro una religione con tanto di milioni di fanatici, anche assassini di massa, al seguito, e questa é storia, non una mia opinione personale, sono purtroppo fatti, ed il capitalismo con i suoi trattati pure, due facce, capitalismo e comunismo, della stessa medaglia, il materialismo, ateo di fatto quando non esplicito.
    Il lavoro di Biglino é giusto a metà, cioé riguardo la parte decostruttiva, critica, perché é innegabile l’opera di manomissione storica piu o meno consapevole, ha assolutamente ragione Biglino sul plurale Elohim e tante altre cose, ma cade nel vuoto del materialismo non appena fornisce la sua interpretazione, assolutamente in linea con i tempi ipermaterialistici di oggi.
    Ripeto: apprezzo il bisogno di capire e lo sforzo di Biglino, é un segno dei tempi, ma si resta prigionieri dello stesso irito dei tempi, non se ne esce, convincendoci della versione materialistica della Bibbia.
    Insomma, ne Biglino ne, tantomeno, le vecchie Bibbie del potere sacerdotale.
    Tra i due vi e’ la verità, che posso assicurarvi esiste, é una e chiunque cerca la trova prima o poi.
    Voglio solo dire questo: elohim, cioé gli dei o le potenze o altro é appunto plurale, si usa il verbo al singolare talvolta perché inteso come un gruppo, come una gerarchia quale in effetti é, ma non é materiale bensi spirituale pur agendo nella materia, nei corpi, nella natura, e jhwh é uno di questi alti spiriti elohim….

  35. biglino ha assolutamente ragione, i suoi libri e le sue conferenze parlano chiaro. io grazie a lui ho letto la bibbia e ho notato le notevoli contraddizioni senza sapere i termini ebraici corrispondenti. leggetela la vostra amata bibbia almeno una volta nella vita e fatevi qualche domanda, come ad esempio la gloria di dio che si sposta, che fa rumore, che dimora sul monte: ma non è un qualcosa di spirituale ed invisibile?almeno è questo ke mi ha detto una pecora cattolica. e come è possibile ke il dio invisibile annusi pure gli odori di bruciato? eppure se è spirito non dovrebbe avere organi di senso…inoltre le sue teorie sono confermate da tanti altri autori, biglino non ha inventato niente. voi continuate come pecore a credere ciecamente a tutto quello che dice la scienza e la religione ufficiale senza porvi il minimo dubbio, campate cent’anni nel gregge.

  36. Nella prefazione, hai dimenticato la decina di libri pubblicati da Biglino con le Edizioni San Paolo…

  37. L’universo esiste da 14 miliardi di anni. Reperti del passato del nostro pianeta risalgono a diversi milioni di anni. La storia che conosciamo e che anche la Bibbia ci racconta riguarda qualche migliaio di anni, quindi ben poca cosa rapportata ai milioni e milioni di anni nei quali il nostro pianeta si è evoluto. In questi milioni di anni è possibile che vi siano state altre civiltà che sono scomparse per eventi catastrofici. Credere totalmente quello che la religione cattolica ci insegna è un po’ difficile dato che la Chiesa come altre religioni hanno tramandato interpretazioni della Bibbia delle scritture cristiane ecc.che hanno fatto comodo ai poteri temporali, ma credere a quello che racconta il prof. Biglino, a mio parere, è ancora più difficile. Lui nega tutto, l’esistenza di Dio, del soprannaturale,dei miracoli, e di tutto quello che deriva dalla fede. Egli crede solo negli alieni, che approfittando dell’evoluzione darviniana hanno preso un animale un po’ più evoluto degli altri e lo hanno elaborato a loro uso e consumo modificandone il dna. Volendo credere a questa teoria gli alieni potevano trasmettere a questa nuova specie da loro modificata, (non creata) almeno una buona parte delle loro conoscenze.
    Ma a quale scopo hanno fatto questa operazione se poi se ne sono andati e non hanno approfittato dei risultati del loro lavoro. O sono ancora fra noi e sono coloro che detengono i cosiddetti poteri occulti?

  38. Biglino non ha mai detto che DIO non esiste e neanche se ne occupa , lui dice soltanto che il DIO del AT non è quel DIO che intendiamo tutti il DIO trascendentale , universale , ..se noi leggiamo l A.T non possiamo fare finta che non è così , è un DIO diverso , diverso perfino di quello che ci insegna il vangelo , la maggioranza delle religioni nella storia si sono ispirate a quel DIO e per quel DIO si sono combattute guerre definendole guerre SANTE ………..il famoso detto DIO è CON NOI , se si ammettesse quello che dice biglino …..il 99%100 delle guerre ( causato da ideali religiosi) non ci sarebbero più ,perché finirebbe quel fanatismo nato dà quegli scritti.

    • Gianluca Marletta on

      Non entro nel merito delle “biglinate” perché ne ho già parlato in altri post. Solo una considerazione d’ordine storico: il 90% dei morti ammazzati della storia umana si concentra nel XX secolo e precisamente nelle due guerre mondiali e/o a causa dei totalitarismi coevi (totalitarismi atei o semitali e conflitti che NULLA hanno a che spartire con le religioni abraminiche).
      Giusto per ripassare la storia…

      • Uhm… credevo che sterminare 6.000.000 di Ebrei o giù di lì avesse attinenza con una delle religioni abramitiche. Inoltre la tesi del 90% non capisco su quali dati si basi, e bisogna tener conto anche dell’incidenza della numerosità della popolazione…
        Durante le guerre puniche ad esempio la morte di qualche decina di migliaia di uomini equivale ai quasi 10 milioni ( inclusi gli ebrei) della seconda guerra mondiale…. bisogna informarsi prima di dire coe che ci sembrano

  39. Andrea Mersi on

    Tutti troppo arroganti. Con la Bibbia è tempo perso. Che la Chiesa ci prenda per i fondelli è scontato: vive nell’oro. Le contro-argomentazioni riportate non possono certo restituire credito alla Bibbia: ho letto Ezechiele, da morire dal ridere! Dio che dà da mangiare all’uomo un rotolo di carta che davanti è scritto e dietro reca sospiri, pianti e lamenti; e all’uomo sembrò dilce come il miele! Ma siete fuori o cosa?

  40. E’ molto piu’chiaro Biglino che Valla nelle spiegazioni a noi poveri profani.
    VALLA parla con arrogante superiorita’.

  41. Finalmente qualcuno che risponde alle teorie di Biglino! Certo, ora lui è molto famoso e guadagna un mucchio di soldi! Ha i suoi seguaci che lo difendono a spada tratta, ho sentito dire che non è nemmeno un professore, non è attendibile quello che scrive… È solo un mucchio di spazzatura….

  42. Grazie infinite per le risposte alle affermazioni di Biglino.
    La gente dovrebbe imparare a non fidarsi cecamente del primo che dice di aver tradotto lingue antiche.

  43. la Bibbia chi I’ha letta sa benissimo che parla di alieni armi oggetti volanti guerre e massacri. Non si differisce pertanto dai testi sacri a tutte le culture di questo mondo. Leggete la Bibbia e fatevi la vostra personale idea, traducete elohim e yahwe al posto di Dio e SIGNORE, usate ruach e kavod al posto di spirito e gloria, e a pagina 150 quando ormai di prove ne avete a bizzeffe, tornate ad esprimervi. Ogni altro tipo di commento è puramente superfluo

  44. Già con il termine, ho sentito dire, vuol dire che non hai le prove, perciò non puoi confermare che sia un ciarlatano o no.
    Lui spiega solo che dio non esiste nel libbro detto bibbia, e non che non esista.
    Quelli che dicono non esistono formi di vita aliena, sei l’esempio che pensa di essere l’unico all’universo.
    Io non credo in nessun dio, ma già da quando avevo 8 anni.
    Perchè potete pregare chiunque e quanto volete, ma se non alzate il culo non succederà mai nulla.
    Come i politici, tutti si lamentano, ma se nessuno fa un c… nulla cambierà.
    Vi parlano di crisi e debiti, ma se fate solo 2 conti veloci, sapete che il debito esiste da sempre.
    Ma ogni uno ha il suo credo e se lo può vivere bene come vuole. Basta solo non insultare inutilmente come quando si parla di una squadra di calcio ecc… perchè e veramente penoso.

  45. La verità conosce la bugia e la bugia conosce la verità , la parola parla ora parole celate in parola e quindi la parola EVANGELICO , rivela <GEOVA ALIENO-NEGALO-VENGO ANGELO-LEONE-VELENO-LEVO NEGO< egli era l'AGNELLO di Dio ossia L'ANGELO di DIO il DIAVOLO< DIO-IDOLO-IO DO IL DOLO-ODIALO< padre della MENZOGNA , ovvero del GENOMA (Umano) ecco chi è tuo padre-Preda GOD-DOG , ovvero un'animale un cane e tu sei fatto a sua IMMAGINE ovvero suo MANGIME. se non ti basta aver letto la BIBBIA , fatta per i BABBI allora devi scoprire la Bugia della parola per sapere la verità , perchè la Bugia conosce la verità che alla fine dei TEMPI-EMPI sarà INVERTITA ovvero IN VERITA' INVERTITA' per la gioia dei figli di DIO. Un saluto da Gianni<INGANNI< dove il SIGNORE<INSORGE < e non risorge, perché chi risorge non è il SIGNORE.!!!!

    • Ho letto quasi tutti i commenti e seguo Biglino da qualche tempo.
      non ho trovato mai nessuno che argomenti in maniera convincete controvertendo le tesi che tali rimangono. Concordo assolutamente sul fatto che prima di qualsiasi interpretazione di qualsiasi tipo le testimonianze scritte per prima cosa vogliono dire cio che dicono… Ho letto anche di persone che argomentano sulle traduzioni contrapponendo la Vulgata che è stata una traduzione in latino di qualcosa che non era nemmeno vocalizzato….
      Signori anche la paleogenetica inizia a smascherarei i suoi dubbi circa le inspiegabili evoluzioni avvenute dagli australopiteci agli ominidi e poi homo erectus homo abilis ….. homo sapiens….
      Direi che vale la pena almeno accettare la supposizioni che interventi esterni ci siano stati
      PS l’ultimo commento delirante spero sia frutto di una buona bottiglia di morellino di scansano… 🙂

  46. Quindi meno male che è arrivato Biglino a spiegare a millenni di tradizione ebraica che il Dio di cui parlano le loro scritture indichi un alieno.
    Tale assurdità è una idiozia sia dal punto di vista storico che soprattutto antropologico. I primi a saperlo dovrebbero essere stati gli ebrei. Strano che si parli di E.T. debba arrivare ad avvertirli Biglino. Tale autore inoltre si lamenta che lo si critichi senza leggere i suoi testi prima di farlo. È la sua fortuna: qualunque persona che decidesse di leggere con accuratezza la Bibbia, arriverebbe alla conclusione solo in termini di puro senso logico, che dire che quei testi sacri non parlino di Dio è come raccontare che Marx non parli del capitale. Che ci si creda oppure no, i testi sacri ebraici parlano di Dio, ma continuerete a credere a queste scemenze piuttosto che aprirvi a caso la Bibbia… i salmi… Giobbe….Esodo….dai aprite a caso: vedrete se parla di Dio o no.

  47. giuseppe magnifico on

    credere in dio non significa credere nella bibbia,il racconto romanzato di una tribù vissuta 2000 anni prima di cristo.Anche se questo è dio,non mi piace,rancoroso ,sanguinario,amorale.

  48. alessandro taticek on

    Anche senza leggere Biglino, caro Valla, basta leggere la Bibbia per farsi venire delle domande. La prima è: com’e possibile conciliare la figura di un Dio buono fatto d’amore con quella del dio dell’AT, che provoca massacri di uomini donne e bambini e non esita a punire spietatamente quelli che dubitano di lui?
    La seconda riguarda la parola Elohim, che lei dice indica il vero Dio e ha sempre il verbo al plurale, ma non spiega perché. Non sarà invece che Elohim è appunto una forma plurale che indica altre figure presenti sulla scena oltre a quella di Yahweh? Il quale Yahweh, come confermato anche dagli studi di un sacerdote, deriva dal pantheon sumero-accadico? Dalla stessa area geografica in cui sono stati redatti i testi originali della creazione dell’uomo, del Diluvio, della cosiddetta “Torre di Babele”, poi riassunti e rielaborati dai compilatori della Genesi?
    Non sarà allora che il potere religioso che la Chiesa ha esercitato nei secoli si fonda su di una menzogna, artatamente coltivata con l’aggiunta di qualche particolare teologico completamente inventato – come per esempio il peccato originale – per mantenere i fedeli nel “timore di Dio” e quindi per poterli meglio controllare?
    Chissà.

  49. Ciao a tutti, per me la questione è molto più semplice…

    Il dio, o presunto tale, di cui si parla nell’antico testamento, non può essere il dio creatore dell’universo! E vi spiego perché.

    Semplicemente per il fatto che il creatore dell’universo dovrebbe essere al di là di qualsiasi cosa umana, come il bene e il male, come l’ira,come la bontà o qualsiasi cosa esista nel dualismo della mente. Proprio perché è il creatore dell’universo non può essere alla portata della comprensione umana! Ma invece agisce tale e quale agli esseri umani (dei più beceri, tra l’altro). Mettetevi l’anima in pace. Quel dio di cui si parla nella bibbia o è un umanoide, come ipotizzano alcuni, o solamente una proiezione psicologica.

  50. Seguo Biglino da quasi un anno, finora non ho trovato nessuna contraddizione in quello che dice. Mi pare che siano solo parole di buon senso.
    Personalmente non ho mai creduto troppo alle presunte verità della Bibbia “Adamo ed Eva, la mela, la cosiddetta bontà del Dio bliblico etc….”.
    Il merito di Biglino secondo me è quello di aver aperto gli occhi a tutti dicendo di leggere la Bibbia solo come un testo storico “per quanto rimaneggiato è corretto”.
    Se poi qualcuno è in grado di spiegare anche solo come mai un Dio da ordini “RIPETUTI” di stermino, trova piacere nel respirare fumo del grasso animale, si fa consegnare oro animali e giovani vergini (Num 31), regola la schiavitu (Esodo 21: 20-21), ordina di non adorare immagini (ordine ampiamente disatteso) ed inoltre si fa vedere da decine di persone (poi misteriosamente sparisce dalla circolazione) etc. QUALCUNO ME LO SPIEGHI.
    Ma in un modo convincente.
    Personalmente credo in un aldilà anche se non so come sia e penso che l’unico modo per chiunque creda in una vita oltre la morte sia un comportamento etico è corretto nei confronti del prossimo (intendendo l’umanità).
    Se poi dopo la morte non ci fosse nulla meglio ancora.
    Auguro obiettività e mente aperta a tutti.

    • Sui temi religiosi, non credo che sia utile discutere su un blog: si tratta di questioni troppo complesse ed ognuno può ritenere accettabile o no la Bibbia come altri testi sacri, secondo la propria convinzione profonda. Quello che è certo, è che essa corrisponde ad una visione del mondo e ad una sensibilità profondamente diversa da quella moderna ed è anche un bene che i cristiani lo sappiano. Altra cosa sono le questioni linguistiche: qui Biglino fa seguire una falsità e una sciochezza dietro l’altra. E’ estremamente facile smentire quello che dice per chiunque sappia appena di cosa si sta parlando e su questo blog sono stati fatti diversi esempi. Purtroppo, Biglino oscilla molto ambiguamente fra i due profili e, mentre in alcuni momenti si da arie da grande esperto che vuol fare solo discorsi tecnici, quando non gli conviene, si rifugia nel senso comune e nella traduzione della Bibbia “che tutti abbiamo a casa”. Se ritiene inaccettabile o violenta la concezione di Dio che emerge dalla Bibbia, si accomodi e si metta in fila, ma la smetta di intorpidire la mente della gente, con discorsi sulle traduzioni letterali e sull’ebraico antico perché, nonostante le sue (peraltro indebitamente ingigantite)referenze, non fa che dire sciocchezze, che non aiutano certo a farsi un’idea basata su fatti reali, quale che essa sia.

Leave A Reply