G.Marletta, “L’Eden, la Resurrezione, la Terra dei Viventi” (Ed. Irfàn)

4

Copertina e QuartaIl racconto dell’Eden e la fede nella Resurrezione sono temi essenziali della visione religiosa del mondo, cristiana e monoteista: eppure, mai come oggi la loro comprensione è resa difficile sia a causa del materialismo profano che dello stesso letteralismo religioso. In questo saggio, il tema è affrontato a partire dalla Simbologia, dalla Cosmologia e dalla Metafisica tradizionali: corpo, anima e spirito, individualità e personalità, la “terra” dell’Eden e il “corpo” di Adamo, tempo, atemporalità ed eternità, la caduta e il “serpente”, le condizioni post-mortem e lo shéol, gli inferi e l’inferno, le Dimore di Salvezza e gli “stati intermedi”, la Resurrezione e lo Stato Paradisiaco, l’Ascensione e la Divinizzazione, sono solo alcuni dei argomenti affrontati in questo percorso alla scoperta dello “Stato Umano”.

(Con saggio finale del Prof. Mario Polia sul tema: Morte e resurrezione divina: differenze tra mondo mediterraneo, greco-romano e Cristianesimo)

 

Gianluca Marletta, L’EDEN, LA RESURREZIONE E LA TERRA DEI VIVENTI, Ed. Irfàn

 

Introduzione

– L’Eden e la Resurrezione: Interpretazioni e incomprensioni

– Le moderne “genesi atee”

– Alcuni limiti del linguaggio religioso

– Simbolismo, cosmologia, metafisica

– Uno studio sullo “stato umano”

 

Capitolo primo – Che cos’è l’uomo?  

1.1 – Corpo, anima, spirito

1.2 – La tripartizione dell’uomo nelle tradizioni extrabibliche

1.3 – I Tre Mondi e le loro caratteristiche

1.4 – La perdita di una distinzione

1.5 – L’essere umano alla luce del simbolismo della Croce

1.6 – Individualità contingente, individualità estesa, personalità

 

Capitolo secondo – L’Eden e lo “stato primordiale” dell’umanità

2.1 – L’Eden o la “Terra Vera”

2.2  – Il “corpo” di Adamo

2.3 – Immagine di Dio, compendio del cosmo

2.4 – Il Giardino, i quattro fiumi e i due alberi

 

Capitolo terzo – La condizione umana decaduta

3.1 – La caduta, ovvero la “dualità”

3.2 – Alcune considerazioni sul simbolismo del serpente

3.3 – Il tempo e la morte

3.4  – Shéol o il “paese della polvere”

3.5 – La storia terrena come progressiva decadenza spirituale

 

Capitolo quarto – Le condizioni postume dell’essere umano

4.1 – La condizione spirituale e il momento del trapasso

4.2 – “Le loro opere li seguono”. Il permanere atemporale delle possibilità individuali

4.3 – Giudizio individuale e giudizio universale

 

Capitolo quinto – Gli Inferi e l’Inferno

5.1 – La “discesa agli inferi”

5.2 – L’Inferno e la “seconda morte”

5.3 – I refaìm

5.4 – Gli obòt o il “respiro delle ossa”

 

Capitolo sesto – Le dimore della Salvezza

6.1 – “Le porte degli inferi non prevarranno”

6.2 – Purgatorio, Mytàrstva, Barzakh

6.3  – Le “molte dimore”

6.4 – Considerazioni sul simbolismo dell’Arca di Salvezza e del “seno di Abramo”

 

Capitolo settimo – La Resurrezione e la “Terra dei Viventi”

 7.1 – Le due resurrezioni

7.2 – Il “Giorno della Resurrezione”

7.3 – “Non un capello del vostro capo”. La condizione del Risorto nei Vangeli

7.4 – “…perché erediteranno la terra”

7.5 – La Terra dei Viventi e alcune sue rappresentazioni nella Bibbia e nelle altre tradizioni spirituali

7.6 – La “comunione dei santi”

7.7 – Eden e Gerusalemme Celeste. Paradiso terrestre e Paradiso Celeste

 

Capitolo ottavo – Oltre lo stato umano

8.1 – Il “Cielo della Luna”

8.2 – Stati individuali e stati sovraindividuali

8.3 – Tempo, atemporalità, perpetuità ed Eternità

8.4 – Ascensione, Assunzione, Divinizzazione

 

Appendice – La Resurrezione dei corpi e il mondo intermedio nella tradizione sciita iranica

– Il luogo delle teofanie e delle visioni profetiche

– Dove l’immaginazione diventa corpo

– Il vero senso della “resurrezione del corpo” e la condizione edenica

 

Contributi Bibliografici  

 

Mario Polia, Morte e resurrezione divina: differenze tra mondo mediterraneo, greco-romano e Cristianesimo

Share.

About Author

4 commenti

  1. Buongiorno Prof. Marletta,
    il tema è affascinante, volevo leggere questo saggio ma è introvabile! Nemmeno le grandi librerie online lo consegnano …

  2. Come si può avere questo libro?
    Lo sto cercando dappertutto ma risulta sempre esaurito.
    Potete aiutarmi?
    Grazie

  3. Prof. Marletta
    buongiorno!
    Mi complimento vivamente per la Sua pubblicazione e mi farebbe piacere ricevere una Sua newsletter.
    Comunque visitero’ con regolarità il Suo blog per aggiornarmi. Mai come nella nostra epoca in Occidente è diventato incredibilmente difficile alimentare il proprio spirito!
    Grazie!

Leave A Reply